Cosa sono i C.E.A. WWF?

WWF Vicenza-Padova, tramite il Centro di Educazione Ambientale (C.E.A.), promuove la sensibilizzazione e l’educazione ambientale; percorsi formativi, visite e laboratori sono progettati e curati, secondo le linee guida del WWF Italia, da professionisti del settore (naturalisti e ambientalisti) e supervisionati da WWF Italia e dai soci attivisti WWF di Vicenza e Padova: la nostra finalità è quella di accrescere la comprensione dell’ambiente, dei suoi problemi e delle dinamiche di interazioni con l’uomo e le sue necessità.

Infatti, scopo dell'educazione ambientale e nostro principale obbiettivo, non è quello di diffondere semplici nozioni naturalistiche o scientifiche, ma di suscitare, in particolare nei giovani, una maggiore consapevolezza sui problemi dell'ambiente e una capacità e volontà di reagire al degrado per ottenere un cambiamento culturale che mira a considerare l'ambiente come una realtà unica, un insieme prezioso.

In quest’ottica le attività che proponiamo, rivolgendosi agli studenti degli istituti scolastici del territorio provinciale, mirano ad accrescere la comprensione dell’ambiente, dei suoi problemi e delle dinamiche di interazioni con l’uomo e le sue necessità; proponiamo sia percorsi didattici ed attività di laboratorio, realizzabili presso il Centro Visitatori dell’Oasi di Casale, nelle scuole, che percorsi monotematici presso gli istituti o sedi di altre strutture ed enti.

Traendo spunto dalle peculiarità naturalistiche dell'Oasi degli Stagni di Casale (http://www.wwf.it/oasi/veneto/stagni_di_casale/) e dall’esperienza in campo WWF, tramite il C.E.A. offriamo alle classi e agli alunni ma anche ai gruppi di visitatori, l’opportunità di:

  • conoscere ed imparare ad osservare la flora e la fauna dei diversi ambienti sempre più rari: il bosco di pianura, il canneto, gli stagni;
  • conoscere e indagare i metodi di studio e d’indagine naturalistica;
  • capire il valore delle aree naturali, l’importanza del loro ripristino e della loro conservazione;

 

e presso gli istituti o sedi di altre strutture ed enti, grazie alla collaborazione di professionisti e con WWF Italia, di:

  • approcciare nel dettaglio i grandi temi ambientali e i problemi ad essi collegati.